Il Visto per Investimento garantisce il diritto di stare in Tailandia a chiunque porti 10 milioni di baht nel Paese. Dovra’ investire in proprietà, titoli di stato o depositandoli su un conto in una banca tailandese. Il Visto per Investimento ha una validità di 90 giorni e quindi deve essere utilizzato entro 3 mesi dal rilascio. Ai titolari di visti per investimento, è vietato percepire uno stipendio in Tailandia. E’ concesso il diritto illimitato di rimanere in Tailandia – rinnovando il visto annuale. 

Requisiti al fine di ottenere il visto per investimento:

  • Si deve ottenere un “Visto Non-Immigrant”.
  • Si deve avere la prova di trasferimento di fondi in Tailandia per non meno di 10 milioni di Baht.
  • Si deve avere la prova dell’investimento nell’acquisto o nell’affitto di un’unità condominiale. Nel caso di affitto, non inferiore a 3 anni. La prova deve essere emessa da un’agenzia o unità governativa pertinente. Il prezzo di acquisto o affitto non inferiore a 10 milioni di Baht.
  • Si deve avere la prova dell’investimento sotto forma di un deposito fisso di non meno di 10 milioni di baht presso una banca registrata in Tailandia e avere un cittadino tailandese che detenga più del 50 percento delle sue azioni: o
  • Si deve avere prove di acquisto di titoli di stato o imprese statali non inferiori a 10 milioni di Baht

LCS puo’ occuparsi dell’ottenimento del vostro visto per investimento e procedure bancarie.