Il testamento deve essere redatto in inglese (o un’altra lingua straniera) e in lingua tailandese. Questo per essere valido nei tribunali della Tailandia.

Il testamento, elencherà tutti i beni del testatore, al momento della firma del documento. Inoltre, segnalerà la persona o le persone che saranno nominate come esecutore testamentario, i beneficiari e come dovrebbero essere distribuiti i beni tra i beneficiari. Si nomineranno due testimoni devono anche sottoscrivere per certificare la firma del Testatore. Non è necessario autenticare questo testamento.

Alla morte di uno straniero in Tailandia, la persona nominata come esecutore legale del Testamento dovrebbe portare il documento originale al Tribunale tailandese. Riceverà un ordine del tribunale per l’esecuzione dei termini delle volonta’ espresse nel documento. Nel caso in cui uno straniero faccia un testamento all’estero per proprietà presenti in Tailandia, l’esecutore legale può ricevere un’ingiunzione del tribunale per il testamento. Ma in questo caso solo se è redatto nel formato legalmente accettabile secondo la legge tailandese. Dovrà essere comunque tradotto in lingua tailandese e autenticato da organi di governo competenti. Sebbene includere i propri beni in Tailandia in un testamento redatto all’estero sia legalmente accettabile, si possono presentare ulteriori problemi per la famiglia del defunto poiché tutta la documentazione deve essere tradotta in tailandese e autenticata dall’ente governativo. Si può quindi anche redigere un testamento in Tailandia per amministrare i propri beni presenti nel Regno.

Cosa succede in Tailandia se un cittadino straniero muore senza lasciare un testamento?

Secondo la legge thailandese, sei classi di eredi legali erediteranno dalla proprietà della persona deceduta nell’ordine descritto di seguito:

Discendenti
Genitori
Fratelli e sorelle di sangue pieno
Fratelli e sorelle mezzosangue
Nonni
Zii e zie

Fonte ThaiEmbassy.com

 

LCS puo’ redarre la documentazione necessaria e autenticarla come necessario.
Ci occupiamo anche di accordi prematrimoniali e qualsiasi tipo di contrattualistica.