Tipi di SMART VISA: T, I, E, S, O

Lo SMART Visa è un nuovo tipo di visto progettato per attirare manodopera altamente qualificata e investitori per aiutare ad accelerare lo sviluppo delle industrie mirate del paese. SMART Visa è offerto a esperti, dirigenti, imprenditori e investitori stranieri che desiderano entrare nel Regno di Tailandia per lavorare o investire nelle cosiddette “13 industrie della curva a S” o industrie mirate della Tailandia:

  • Ingegneria Automobilistica di nuova generazione
  • Elettronica intelligente
  • Turismo di fascia benestante, medico e del benessere
  • Agricoltura e Biotecnologie
  • Alimentazione per il Futuro
  • Automazione e Robotica
  • Aviazione e Logistica
  • Biocarburanti e prodotti Biochimici
  • Digitale
  • Centro medico 

Idoneità per ottenere SMART Visa

Esistono 5 tipi di SMART Visa, applicabili rispettivamente a diverse categorie di persone:

  • SMART “T”: professionisti tecnici altamente qualificati
  • SMART “I”: Investitori
  • SMART “E”: Alti dirigenti
  • SMART “S”: Nuovi imprenditori stranieri
  • SMART “O”: Coniuge e figli dei titolari delle altre tipologie di Visto SMART

Un Visto SMART offre al titolare i seguenti privilegi (rispetto al visto non-immigrant):

  • Permanenza più lunga: massimo 4 anni per le tipologie T, I ed E, rinnovabile illimitatamente, ma non eccedente la durata residua del contratto di lavoro/servizio; per il tipo S, 1 anno per il primo mandato, e rinnovabile per un massimo di 2 anni illimitatamente
  • Non è richiesto alcun permesso di lavoro
  • La frequenza per la segnalazione all’Ufficio immigrazione è estesa da ogni 90 giorni a ogni 1 anno
  • Non è richiesto alcun permesso di rientro
  • Coniugi e figli possono soggiornare e lavorare in Tailandia senza il permesso di lavoro

Condizioni

Scopriamo lo SMART T

  • Esperti nel ramo scientifico e tecnologico
  • Stipendio ≥ 200.000 baht/mese
  • Contratto di lavoro o contratto di servizi in Tailandia con validità residua ≥ 1 anno
  • Aziende datrici di lavoro che operano nei settori interessati

Altra tipologia: lo SMART I

  • Investimento diretto minimo di 20 milioni di baht
  • Investire in aziende che utilizzano la tecnologia nella produzione o nella fornitura di servizi e che operano nei settori interessati.

SMART E

  • Dirigenti di alto livello come Presidente o Amministratore Delegato
  • Titolare di un diploma di laurea o superiore con esperienza lavorativa ≥ 10 anni
  • Stipendio ≥ 200.000 baht/mese
  • Contratto di lavoro o contratto di servizi in Tailandia con validità residua ≥ 1 anno
  • Lavorare per aziende che utilizzano la tecnologia nella produzione o nella fornitura di servizi e presenti nei settori interessati

SMART S

  • Deposito fisso di ≥ 600.000 baht con durata residua ≥ 1 anno
  • Assicurazione sanitaria
  • Partecipare a un centro di incubazione approvato, a un programma di accelerazione o a un programma simile/o ottenerne una joint venture o essere approvato da un’agenzia governativa tailandese pertinente
  • Si deve costituire una società nei settori interessati in Tailandia entro 1 anno con almeno il 25% di proprietà o essere un membro del consiglio di amministrazione.

Procedimento di richiesta SMART Visa

Il procedimento si svolge in 4 fasi:

  1. Il richiedente può presentare i documenti della domanda allo sportello unico per visti e permessi di lavoro (OSS) a Bangkok o all’ambasciata/consolato generale tailandese locale;
  2. OSS si coordina con altre agenzie governative tailandesi competenti per verificare le condizioni;
  3. Una volta superata la verifica, BOI rilascerà una lettera di approvazione;
  4. Il richiedente può utilizzare la lettera di approvazione per richiedere il visto SMART dall’OSS o dall’ambasciata/consolato generale tailandese locale. 

Dunque, l’intero processo per l’approvazione delle condizioni richiederà 30 giorni lavorativi dalla ricezione da parte dell’OSS dei documenti completi.

Il richiedente può convertire un Visto non-immigrant in un Visto SMART o rinnovare un Visto SMART presso OSS. La conversione e il rinnovo avranno gli stessi requisiti e procedimenti della prima richiesta.