Una fondazione, è un’organizzazione di beneficenza senza scopo di lucro. Donerà fondi a enti di beneficenza pubblici, religiosi, artistici, scientifici, educativi. Ma anche ad altri scopi di pubblica utilità e non per la condivisione degli utili, (Sez. 110 Codice Civile e Commerciale). In Tailandia è un ente giuridico registrato secondo le disposizioni del codice civile e commerciale.

Requisiti:

  • Il patrimonio totale di una Fondazione in Tailandia deve essere di 500.000 baht. Con un minimo di 250.000 baht in contanti. Le fondazioni con determinati obiettivi di beneficenza possono avere un patrimonio di 250.000 baht e 100.000 baht in contanti.
  • Un consiglio di amministrazione composto da almeno 3 persone (almeno una deve essere tailandese). Queste condurranno le attività della fondazione secondo i suoi regolamenti. (Le società o gli enti giuridici non possono ricoprire cariche nel consiglio di amministrazione.
  • Una fondazione deve essere costituita esclusivamente per scopi senza scopo di lucro. Si includono scopi di beneficenza, arte, scienza, letteratura, istruzione. Cosi’ come qualsiasi altro scopo destinato a beneficiare il pubblico.
  • E’ un’impresa che deve disporre di risorse sufficienti per poter svolgere le proprie attività.
  • Deve essere registrata nella giurisdizione in cui avrà sede la sua sede e in cui opera.

Procedimento di richiesta per la creazione della fondazione:

Il modulo di domanda per la registrazione di una Fondazione tailandes, può essere presentato all’anagrafe del distretto che ha giurisdizione sul luogo in cui sarà stabilita la sede principale della Fondazione. 

Documenti richiesti:

  • Elenco dei beni dei proprietari.
  • Elenco dei beni stanziati per la Fondazione e atto registrato indicante la promessa di donare tali beni.
  • Copia del testamento se un bene è stato dato all’ente in virtù di esso.
  • Dettagli come nome, indirizzo e profilo lavorativo di tutti i membri del consiglio di amministrazione.

Norme e Regolamenti della Fondazione:

  • Copia della carta d’identità o altri tipi di documenti d’identità rilasciate dal governo e copia dello stato di famiglia (house registration/tabian baan) dei proprietari e dei membri del consiglio di amministrazione (se è un prete o uno straniero, sono sufficienti altri documenti che riflettano il suo stato e indirizzo)
  • Mappa della sede principale e delle sue filiali (se presenti) e il consenso scritto del locatore o proprietario di queste proprietà.
  • Verbale dell’Assemblea in merito alla discussione sulla costituzione dell’ente.

Tempistica:

In sintesi, l’intero processo di richiesta può richiedere fino a un anno dopo il quale il richiedente sarà informato della decisione del Ministero dell’Interno. Nel caso di approvazione, l’organizzazione sarà registrata. Dopo il rilascio del certificato di registrazione, la Fondazione può iniziare ad operare.

 

LCS puo’ assistervi anche per la valutazione di proprieta’ e contratti di locazione